Informazioni

Onoranze Funebri La Pace

S.S. 80, 65

67100 L'aquila(AQ)

Tel. 0862 312 828 Cell. 329 117 1968

N. Verde 800 60 94 22

E-mail: info@pompefunebrilapace.it

P.Iva: 01883580662

News dal mondo

Cosa fare in caso di lutto

PRIMO CONTATTO
Chiamateci subito al numero 0862.312828, attivo sempre, 24h ore su 24h tutti i giorni dell’anno oppure al 329.2271968: un nostro responsabile vi raggiungerà nel più breve tempo possibile e vi aiuterà a risolvere ogni problema.

Chiedete a lui tutto ciò che desiderate, ma soprattutto abbiate fiducia in lui e nella sua esperienza: lui è al vostro fianco per aiutarvi con discrezione a compiere, in un momento di dolore e confusione, quelle che sono le scelte più appropriate per voi e per la persona che è mancata.

SE IL LUTTO AVVIENE IN ABITAZIONE
In caso di decesso in abitazione, chiamateci subito al numero 0862.312828, attivo sempre, 24h ore su 24h tutti i giorni dell’anno, oppure al 329.2271968.

E’ rilevante la tempistica dell’intervento per preservare la conservazione della salma in abitazione,organizzare le esequie e provvedere alla scelta della sepoltura; un nostro responsabile vi raggiungerà nel più breve tempo possibile e provvederà alla vestizione e alla composizione della salma.

Occorre inoltre rintracciare il vostro medico di famiglia e informarlo tempestivamente affinché vi raggiunga per compilare i documenti sanitari necessari (Certificato Istat); naturalmente non è indispensabile che lui abbia i moduli: il nostro responsabile è in possesso di tutto l’occorrente. Tale documento, una volta compilato dal medico curante, verrà ritirato dal nostro responsabile che provvederà ad inoltrare la denuncia di morte nel comune di residenza. Nel caso il vostro medico fosse irreperibile, il nostro responsabile vi aiuterà a risolvere il problema.

SE IL LUTTO AVVIENE IN OSPEDALE O STRUTTURA PRIVATA 
In caso il decesso avvenisse in ospedale o in una struttura socio sanitaria privata, la struttura stessa provvede a rilasciare la documentazione necessaria per la denuncia di morte.

Normalmente tali strutture sono dotate di un luogo per la conservazione della salma, ma in caso di indisponibilità provvederemo al trasferimento in abitazione o altro luogo più idoneo Mettetevi in contatto con noi al numero 0862.31.2828, attivo sempre, 24h ore su 24h tutti i giorni dell’anno oppure al 329.2271968: un nostro responsabile vi raggiungerà nel più breve tempo possibile e vi aiuterà a risolvere ogni problema.

E’ un vostro diritto rivolgersi alla vostra impresa di Onoranze e Pompe funebri di fiducia. Chi dichiara il contrario è perseguibile penalmente, inoltre il conferimento dell’incarico non può avvenire all’interno della struttura ospedaliera in quanto la legge vieta la presenza di personale estraneo alla stessa.

Non sono ammesse forme di esclusività di gestione delle camere mortuarie a imprese di Onoranze funebri e al loro personale: denunciate ogni forma di condizionamento.

SE IL LUTTO AVVIENE SULLA PUBBLICA VIA O LUOGO DI LAVORO 
Se il decesso avviene in luoghi pubblici o in un ambiente di lavoro, questo è, sia dal punto di vista sanitario che da quello burocratico, una delle situazioni più complesse. Per questo vi consigliamo di chiamare immediatamente il nostro 0862.31.2828, attivo sempre, 24h ore su 24h tutti i giorni dell?anno oppure al 329.2271968: un nostro responsabile vi raggiungerà nel più breve tempo possibile e vi aiuterà a risolvere ogni problema.

SE IL LUTTO E' AVVENUTO ALL'ESTERO
In caso di morte all’estero, i parenti devono comunicare immediatamente l’avvenuto decesso al Consolato Generale o all’Ambasciata Italiana per ottenere il nullaosta del rimpatrio della salma.

Il rimpatrio della salma è consentito, ma regolato dalle norme di Legge e sanitarie del paese in cui è avvenuto il decesso.

Anche in questo caso vi consigliamo di chiamare il nostro numero 0862.31.2828, attivo sempre, 24h ore su 24h tutti i giorni dell’anno oppure al 329.2271968: un nostro responsabile vi raggiungerà nel più breve tempo possibile e vi aiuterà a risolvere ogni problema.

Share |